Benvenuti!

Musica -9
Musica zero-6
Musica 6+
Strumenti musicali

Benvenuti nel portale dedicato all’educazione musicale dei bambini.

  • informazioni
  • corsi di musica per bambini di 0-6 anni e 6+
  • corsi di musica per genitori in dolce attesa
  • corsi di formazione per educatori e insegnanti
  • segnalazione di eventi musicali per bambini
  • articoli e video con cui documentarvi
  • un’aggiornata bibliografia di libri musicali (età: 0-6 e 6+)

Perché la musica in età precoce

Conoscere l’importanza della musica nei primi anni di vita dei nostri bambini, permette di comprendere la necessità di un cammino educativo musicale sia in famiglia, sia con l’ausilio di professionisti che abbiano svolto un percorso specifico a riguardo e sul quale è bene che le famiglie si informino.

L’importanza della musica per lo sviluppo neurologico del bambino e per la crescita armonica globale dell’individuo, è riconosciuta a livello scientifico. In Italia, i pediatri dell’Associazione Culturale Pediatri (ACP), in collaborazione con il Centro per la Salute deI Bambino (CSB onlus) promuovono il Programma nazionale Nati per la Musica, patrocinato dal Ministero per i Beni e le Attività culturali  (www.natiperlamusica.org).


Quali percorsi per indirizzare un bambino alla musica?

0. Un quadro sull’educazione musicale
Per avere un quadro della realtà dell’educazione musicale per la prima infanzia e le iniziativa a favore di ciò, si consiglia la parte introduttiva dell’articolo:
La musica per bambini in biblioteca (Anna Cattoretti. Polis 2018)

1. Diverse associazioni, sul territorio, si occupano di educazione musicale nella prima infanzia (da zero a sei anni), secondo varie metodologie, tra cui le principali sono:
da 0 a 6 anni MLT – Music Learning Theory di Edwin E. Gordon
a partire da 3 anni Suzuki
a partire da 4 anni Orff Schulwerk
a partire da 4 anni Willems
a partire da 4 anni Jacques-Dalcroze

2. Nei Nidi, nelle Scuole dell’Infanzia e nelle Scuole Primarie, vengono attivati laboratori di musica, spesso con il contributo di esperti esterni.
Ogni genitore o gruppo di genitori può attivarsi e informarsi, affinché ciò avvenga anche nella scuola frequentata dal proprio bambino.

3. Le Scuole Civiche di Musica attivano corsi per bambini a partire dai 6 anni. Informarsi presso ogni singola istituzione se ci sono corsi per bambini più piccoli.

4. I Conservatori di Musica prevedono corsi propedeutici (a seguito della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale n. 256 del 3 novembre 2018, del Decreto Ministeriale 11 maggio 2018, n. 382) a partire dal terzo anno della scuola secondaria di primo grado con alcune eccezioni per studenti più giovani.

5. Esiste poi l’offerta di scuole di musica private.


ALCUNE ISTITUZIONI IMPORTANTI
a. La SIEM – Società Italiana di Educazione Musicale, è attiva da 50 su tutto il territorio italiano per informare, aggiornare e rendere maggiormente competenti gli insegnanti di musica, anche grazie alla rivista Musica Domani.

Sul nostro territorio è stato attivo almeno fino al 2017 all’interno di FederCulture il Comitato Sistema delle Orchestre e dei Cori Giovanili e Infantili in Italia Onlus.
Diversi nuclei autonomi proseguono autonomamente le attività, su esempio de El Sstema venezuelano di José Antonio Abreu.
b. Notevole è l’apporto di SONG Il Sistema in Lombardia, che dal 2011 moltiplica iniziative che vedono protagonisti centinaia di bambini, in cori e orchestre, membro dal 2012 di Sistema Europe.

Share this Page